giovedì 30 agosto 2012

Sono nuovamente qui...

Oggi vorrei parlarvi di mille cose, ma mi limiterò a una sola cosa, che usiamo all'incirca tutti i giorni, i famosi pelati...
Purtroppo, erano 3 anni che non ne mangiavo più, avendone provate di varie case, mi davano tutti dei gran bruciori di stomaco, non so se per colpa della latta dove vengono conservati, o a causa dei conservanti che mettono dentro, ci avevo rinunciato, fino a quando la grandiosa idea...
Avendoli già usati 2 volte, posso dire che è l'alternativa per me migliore...
Quando sono tornata da Cesena, sono andata comprare i pomodori, e mi sono messa all'opera...
Ho preso la cassa e arrivata a casa, ho lavato per bene i pomodori, messi a sterilizzare i vasetti, e messo a bollire una pentola di acqua...
Ecco a voi il risultato...

INGREDIENTI:
* Pomodori da passata
* Tanta buona volontà, pazienza e preferibilmente giornate non troppo assolate, o per lo meno non troppo afose... XD

PREPARAZIONE:
Cominciamo con mettere un grande pentolone con dell'acqua e mettiamo al suo interno i barattoli e i coperchi, con un canovaccio per non farli rompere, e bolliamo per mezz'ora.
Nel frattempo prendiamo una pentola e riempiamola a metà, e portiamo ad ebollizione.
Laviamo per bene i pomodori, e incidiamoli su una sola estremità con una croce.
Quando l'acqua comincia a bollire tuffiamo i pomodori, e lasciamoli all'incirca un minuto in acqua, o fino a quando non si formi una crepa nella pelle.
A questo punto con una schiumarola tiriamoli fuori e mettiamoli in uno scolapasta a far scocciolare e intiepidire.
Dopo averli fatti intiepidire, togliamo la buccia, e mettiamoli nei vasetti, chiudiamo, e rimettiamo a bollire i vasetti per un'altra mezz'ora, tiriamoli fuori, mettiamoli capovolti, e facciamoli freddare fino al completo avvenimento del sotto vuoto.
A questo punto mettiamoli in dispensa, e ora possiamo prepararci tanti buoni sughetti...
E BUON APPETITO!!

0 Ingredienti tra di noi: